Malembande

Malembande

Malembande

The malembande are a typical pasta of my hometown, Manfredonia, which is prepared typically during the Carnival period. During the Shrove Thursday or the Mardi Gras is tradition of preparing the malembande both or with meat sauce or with a broth (the broth can be made by meat or vegetables).
The dough of malembande, similar to the one of couscous is made from durum wheat semolina and is prepared by adding eggs, pecorino cheese, black pepper and parsley.
According to every family tradition, the malembande can be prepared in different ways: pulverized, in this case they require few eggs because the dough has to be rather dry, or fragmenting the dough in little squares or in a kind of little balls (grattoni type), such as those that we are going to prepare today.

Servings: 6 – 8

Ingredients:

  • 1 lb  2 oz              Organic durum wheat flour
  • 5                          Organic eggs
  • 3      tbsp             Chopped parsley
  • 6      tbsp             Grated pecorino cheese
  •                             Black pepper (to taste)

Malembande

Instructions:

Place all the ingredients in a large bowl (a).
Mix well all the ingredients with a fork (b).
When the ingredients are well mixed knead with hands to obtain a firm and homogeneous dough (c).
Cover the dough with a plastic wrap and let it rest for about an hour.
At this point the dough will be ready and we can give the shape to our malembande.
Take a piece of dough and with the fingertips cut a strip of dough at a time, (d) and roll it up to give it a more or less spherical shape (e).
Arrange the malembande on a tray and let them dry thoroughly (f), it is usually customary to prepare the malembande the night before and let them dry overnight until they will be ready to cook the next day.
The cooking time for this type of pasta will be about 20 minutes and they will not be cooked in water as usually it has to be done with other types of pasta, but they have to be cooked directly in the gravy or in the broth, and then be seasoned with abundant Parmesan or with pecorino cheese.

MalembandeMalembandeMalembandeMalembandeMalembandeMalembande

Malembande (milleinfranti)

Le malembande sono una pasta tipica della mia città, Manfredonia, che si prepara prettamente durante il periodo di Carnevale. Il giovedì o il martedì grasso è usanza di preparare le malembande o con il ragù di carne di maiale o con il brodo (di carne o di verdura).
L’impasto delle malembande, simile a quello del cus cus, è a base di semola di grano duro e si prepara aggiungendo uova, formaggio pecorino, pepe e prezzemolo.
In base alla tradizione familiare le malembande possono essere preparate in maniera differente: la sfarinata, richiede poche uova perchè l’impasto è più asciutto, oppure a quadratoni o a pezzetti, tipo grattoni, come quelli che andremo a preparare noi oggi.

Dosi per 6 – 8 persone

Ingredienti:

  • 500      gr              Semola di grano duro bio
  • 5                           Uova biologiche
  • 3                           Cucchiai colmi di prezzemolo tritato
  • 6                           Cucchiai colmi di pecorino grattugiato
  •             qb             Pepe nero macinato

Malembande

Istruzioni:

Mettere tutti gli ingredienti in una capiente ciotola (a).
Miscelare bene tutti gli ingredienti con una forchetta (b).
Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, impastare con le mani per ottenere un impasto compatto ed omogeneo (c).
Coprire l’impasto con della pellicola e lasciarlo riposare per circa un ora.
A questo punto l’impasto sarà pronto e potremo dare forma alle nostre malembande.
Prendere quindi un pezzetto di impasto e con la punta delle dita staccare un pezzettino di pasta alla volta (d) e arrotolarla per dargli una forma più o meno sferica (e).
Sistemare le malembande su di un vassoio e lasciarle asciugare per bene (f), di solito è usanza di preparare le malembande la sera prima per lasciarle asciugare tutta la notte fino al momento di cucinarle il giorno seguente.
Il tempo di cottura per questo tipo di pasta sarà di circa 20 minuti e non andrà cotta in acqua come usualmente si fa con gli altri formati di pasta, ma andrà cotta direttamente nel sugo di carne o nel brodo per poi essere condita a piacere con abbondante parmigiano o con pecorino grattugiato.

Malembande


Print pagePDF pageEmail page

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *