Asparagus risotto with mussels

Asparagus risotto with mussels

Asparagus risotto with mussels

We often think that what we cook has to like especially to our guests and for that we think carefully at the ingredients that we can use and those that can not. And for example if an ingredient does not like to one of our guests, the dish prepared with that ingredient will not be appreciated. But I can assure you that in the case of asparagus risotto with mussels regardless of how they are loving or not the ingredients, the end result will be just delicate, creamy and so delicious that for sure will please everyone.

Servings: 2

Ingredients

for the broth:

  • 4     cups             Water
  • 2                         Carrots
  • 1                         Stalk of celery
  • 1                         Onion
  • 1                         Small bunch of asparagus

for the risotto:

  • 6       oz              Rice
  • 9       oz              Asparagus
  • 1 lb  2 oz            Mussels
  •                           Broth
  • 1   packet          Saffron
  •                          White wine
  • 2   spoonfuls     Extra virgin olive oil
  •                          Half of a small onion
  •       to taste       Black pepper
  •       to taste       Butter (or parmesan)
  •       to taste       Salt

Asparagus risotto with mussels

Preparation:

Prepare the broth putting the vegetables into pieces and water in a pot. Allow to simmer for about an hour (a).

After cooking the risotto, the broth that will advance could be stored in the fridge for three days or in the freezer for a month.

Clean the mussels by pulling out the little beard, then wash, rinse off and put them in a pot. Cook for a few minutes with the lid closed over high heat until they are all disclosed (b). Peel them and put the fruits in a bowl. Filter the water obtained by cooking the mussels and set aside.    How to clean mussels

Wash the asparagus under running water, then with your hands break and remove the hardest part of the stems. Set aside the tips and cut the tender part of the stems in little pieces.

Peel and thinly slice the onion.

In a saucepan, make a soffritto with the onion, the olive oil and the stems of the asparagus (c).

Add the white wine.

Make the wine evaporate, then add the water obtained from the cooking of mussels, then continue cooking adding the hot broth, a little at a time and stirring only occasionally.

Halfway through cooking, add the asparagus tips.

Adjust with salt.

Dissolve the saffron in a little of hot broth, add it to the risotto and stir well.

A couple of minutes before the end of cooking add the fruits of the mussels.

After turning off the heat, whisk with a knob of butter or if you prefer a little of parmesan cheese.

Serve the asparagus risotto with mussels hot and steaming, garnishing with a few leaves of parsley and a light sprinkling of black pepper.

Asparagus risotto with mussels

Asparagus risotto with mussels

Asparagus risotto with mussels

Asparagus risotto with mussels

Risotto asparagi e cozze

Spesso pensiamo che ciò che prepariamo in cucina deve piacere soprattutto ai nostri ospiti e per questo prestiamo molta attenzione agli ingredienti che possiamo usare e a quelli che invece non possiamo. E per esempio, se un ingrediente non piace ad uno dei nostri ospiti, il piatto preparato con tale ingrediente non sarà apprezzato di conseguenza. Ma vi posso assicurare che, nel caso del risotto asparagi e cozze indipendentemente da quanto siano amati o meno gli ingredienti, il risultato finale sarà un piatto così delicato, cremoso e tanto delizioso che di sicuro piacerà a tutti.

Dosi per 2

Ingredienti

per il brodo:

  • 1      Lt            Acqua
  • 2                    Carote
  • 1                    Costa di sedano
  • 1                    Cipolla bianca
  • 1                    Mazzetto di asparagi

per il risotto:

  • 180    gr         Riso carnaroli
  • 250    gr         Asparagi
  • 500    gr         Cozze
  •           qb        Brodo
  • 1                    Bustina di zafferano
  •           qb        Vino bianco
  • 2   cucchiai    Olio extravergine di oliva
  •        metà       Cipolla piccola
  •           qb        Pepe nero
  •           qb        Burro (o parmigiano)
  •           qb        Sale

Asparagus risotto with mussels

Preparazione:

Preparare il brodo mettendo le verdure a pezzi e l’acqua in una pentola. Lasciar sobbollire per circa un’ora (a).

Dopo la cottura del risotto, il brodo che avanzerà potrà essere conservato in frigorifero per tre giorni o nel congelatore per un mese.

Pulire le cozze tirando il bisso verso l’esterno, poi raschiarle, sciacquarle e metterle in una pentola. Cuocerle per alcuni minuti con coperchio chiuso a fiamma alta fino a quando saranno tutte aperte (b). Sgusciarle e mettere i frutti in una ciotola. Filtrare l’acqua ottenuta dalla cottura delle cozze e tenerla da parte.  Come pulire le cozze

Lavare gli asparagi sotto acqua corrente, poi con le mani spezzarli per rimuovere la parte più dura degli steli. Mettere da parte le punte e tagliare la parte tenera del gambo in pezzi.

Sbucciare e affettare finemente la cipolla.

In una casseruola, soffriggere la cipolla nell’olio di oliva con i gambi degli asparagi (c).

Aggiungere il vino bianco.

Fare evaporare il vino e aggiungere prima l’acqua ottenuta dalla cottura delle cozze, per poi continuare la cottura aggiungendo il brodo caldo, un po ‘alla volta e man mano che quello precedente sia stato assorbito. Mescolare di tanto in tanto.

A metà cottura, aggiungere le punte degli asparagi.

Aggiustare di sale.

Sciogliere lo zafferano in un pò di brodo caldo, aggiungerlo al risotto e mescolare bene.

Un paio di minuti prima della fine della cottura aggiungere i frutti delle cozze.

Dopo aver spento la fiamma, mantecare con una noce di burro o se si preferisce con un pò di parmigiano.

Servire il risotto asparagi e cozze caldo e fumante, guarnendo con qualche foglia di prezzemolo e una leggera spolverata di pepe nero.

Asparagus risotto with mussels


Print pagePDF pageEmail page

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *